iso9001

SEDE NAZIONALE
Certificato n° QA090824

Attività Sedi

PDF Stampa E-mail

Lo Shiatsu in Italia.

Fin dalla sua nascita, che risale al periodo tra le due guerre mondiali si è caratterizzato per la staticità della pressione che viene portata perpendicolarmente alla superficie del corpo. Infatti non esistono nello Shiatsu sfregamenti, impastamenti, manipolazioni, utilizzo di oli o altro; le pressioni entrano in profondità senza scivolare sulla pelle e producono uno stimolo a cui l'organismo della persona trattata "risponde", recuperando e manifestando dal profondo le proprie risorse vitali.

Negli anni settanta lo Shiatsu si diffonde in Italia come "terapia alternativa" in risposta alla crescente domanda di salute ed alla difficoltà a fornire risposte della medicina istituzionale. Per alcuni anni i praticanti sono poche decine ed i primi Corsi si svolgono in forma amatoraile e disorganizzata.

E' agli inizi degli anni novanta che lo Shiatsu ha sviluppa un percorso autonomo producendo forme originali, ma soprattutto creando un nuovo spazio finalizzato allo sviluppo di uno stato di migliore vitalità e benessere, di ottimizzazione delle risorse personali, contribuendo a strutturare e ad espandere un nuovo settore che attiene alla qualità della vita, e si colloca fuori dall’universo sanitario.

Lo shiatsu costituisce una risposta, semplice, efficace ed alla portata di tutti, alla domanda sociale di benessere.

Questo si traduce nell'allentamento delle tensioni, nella sensazione di calore e leggerezza, in lucidità della mente, nel miglioramento dell'umore, in maggior energia e voglia di fare, in una frase: piena espressione delle risorse vitali personali.

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Luglio 2010 19:35
 
Website Security Test