iso9001

SEDE NAZIONALE
Certificato n° QA090824

Attività Sedi

Regolamenti


Assemblea Nazionale convocazione 2018 PDF Stampa E-mail

Assemblea Ordinaria Nazionale 2018

degli Associati di

ACCADEMIA ITALIANA SHIATSU DO

CF 97066060159

In prima convocazione venerdì 13 Aprile 2018 alle ore 8.00

In seconda convocazione Sabato 14 Aprile 2018 alle ore 21.00

presso

Sala Congressi - Grand Hotel Astro 
Tabiano Bagni (PR)

 

 

Ordine del giorno:

• Relazione sulle attività svolte nel 2017 sul territorio nazionale

• Relazione sul bilancio del 2017

• Interventi degli Associati sulle attività locali in Italia

• Progetti per la vita associativa per il 2018

• Dimissioni del Consiglio Direttivo Nazionale e del Presidente

• Elezioni del Presidente e del Consiglio Direttivo per il 2018

• Elezione del Collegio dei Probi Viri per il 2018

• Varie ed eventuali

Tutti gli Associati sono tenuti a confermare la presa visione di questa comunicazione e a confermare la propria eventuale presenza in Assemblea, inviando una mail alla Segreteria Nazionale  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Vi aspettiamo numerosi in questa rinnovata occasione di incontro e confronto

 

Il Presidente

Sylvia Dittadi

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Aprile 2018 06:21
 
Regolamento PDF Stampa E-mail

Il Decreto Legislativo n.231/2001 ha introdotto, per la prima volta in Italia, la responsabilità penale degli enti per alcuni reati commessi dai propri amministratori, dirigenti, dipendenti o terzi mandatari, qualora realizzati nell’interesse o a vantaggio dell’ente stesso. Tale responsabilità si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il fatto. Il D.L. 231, pertanto, attribuisce al giudice penale la competenza a giudicare la responsabilità dell’ente oltre a quella delle persone cui è attribuita la commissione del reato.

Questo Decreto interessa tutte le organizzazioni visto che si applica ai reati societari e ai rapporti con le pubbliche amministrazioni. A maggior ragione interessa le organizzazioni che percepiscono finanziamenti da parte dello Stato o da enti pubblici (rischio per reati di indebita percezione, di erogazioni e truffa) e gli enti fornitori delle amministrazioni pubbliche (rischio per reati di corruzione e concussione).

Leggi e norme!

L'Accademia Italiana Shiatsu Do agli inizi del 2009 ha adottato il modello organizzativo 231 (Regime di responsabilità amministrativa previsto a carico delle persone giuridiche, società ed associazioni dal D.lgs 231/2001) relativo alle “modalità” organizzative e comportamentali che la nostra Associazione si impegna a rispettare in particolare nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni.

Si tratta di un passo importante per dare sempre più regolarità a tutte le nostre attività.

Auguri a tutti di Buon Shiatsu ed un arrivederci a presto.

Il Presidente

Attilio  Alioli

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Marzo 2017 18:26
 


Website Security Test